Pignoramento diretto del conto corrente dal 1° luglio 2017

Dal 1° luglio 2017 l’Agenzia delle Entrate – Riscossione potrà procedere al pignoramento del conto corrente  senza l’autorizzazione al Giudice. Viene ampliato il potere dell’ente pubblico a seguito della fusione tra l’agenzia di accertamento e la società della riscossione. Il passaggio da Equitalia alla nuova Agenzia delle Entrate – Riscossione consentirà al nuovo ente di […]

Pignoramento legittimo: anche il cane va all’asta

Suscita scalpore la nota vicenda della femmina di barboncino toy, Minù, venduta all’asta per € 300,00 a seguito del pignoramento a un allevamento di Villa Campanile (PI). Inverosimilmente, per la prima volta, un essere vivente e senziente viene messo all’asta e la vendita deve ritenersi del tutto legittima, nonostante il cane non rientri nel novero […]

GLI EREDI NON PAGANO LA MULTA IN MANCANZA DI REGOLARE NOTIFICA AL DE CUIUS

Multa: richiesto il pagamento agli eredi del trasgressore. Il Giudice di Pace di Lucera, in persona del Magistrato onorario Angelo Raffaele Di Lella, accogliendo il ricorso degli aventi causa del de cuius, ha stabilito che, se il Comune non prova la regolare notifica dei verbali al multato nei termini stabiliti dalla legge, la cartella va […]

Comunione

Il bene in comunione è interamente pignorabile per il debito di uno dei coniugi Il creditore di un solo coniuge è legittimato a pignorare il bene ricadente in regime di comunione legale. Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, Sez. III Civile, con Sentenza n. 6230 del 21/01/2016 decidendo per il rigetto del ricorso presentato […]

Contraddittorio obbligatorio

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24823 del 9 dicembre 2015, ha finalmente chiarito la controversa questione sull’obbligo del contraddittorio tra Fisco e Contribuente specificando in quali casi esso, in caso di omissione, causa la nullità dei conseguenti atti esecutivi e/o cautelativi. “L’ordinanza di rimessione da atto del fatto che – in presenza […]

Novità in materia di riscossione: non più necessaria la cartella esattoriale

Dal 22 ottobre gli accertamenti da parte dell’Agenzia delle Entrate per imposte dirette ed IVA sono immediatamente esecutivi, non sarà quindi necessario l’invio della cartella esattoriale di Equitalia. Quest’ultima espleterà comunque l’attività di riscossione affidatale dall’Agenzia delle Entrate. L’iscrizione a ruolo sarà sostituita così da questa nuova procedura. Esecutività dell’accertamento L’articolo 5 del D. Lgs. […]

Revocatoria semplificata ex art. 2929 bis c.c.

Il D.L. 83/2015 ha introdotto una modifica di sostanziale rilievo al codice civile, ove, dopo l’art. 2929 è stata inserita la Sezione I-bis denominata “Dell’espropriazione di beni oggetto di vincoli di indisponibilita’ o di alienazioni a titolo gratuito”. L’art. 2929-bis c.c. introduce una tutela rafforzata per il creditore in caso di pignoramento, grazie alla revocatoria […]

Pignoramento: l’efficacia scende a 45 giorni

Il nuovo art. 497 c.p.c., modificato dal d.l. n. 83/2015 ha introdotto una rilevante novità: il dimezzamento dei termini dell’efficacia del pignoramento. L’art. 13 lettera d) del decreto legge, infatti, modifica l’art. 497, primo comma, c.p.c., prevedendo che la vendita o l’assegnazione dei beni pignorati vada richiesta entro 45 giorni (in luogo degli attuali novanta), a pena di inefficacia. […]